Domande bizzarre

Ogni giorno ci facciamo una quantità di domande, ma ai dubbi elencati qui di seguito non esistono delle vere risposte…

Nuove domande sono aggiunte all’inizio della lista.

  • Una focaccia è una foca brutta e antipatica?
  • Cangrande della Scala e Castruccio Castracani sarebbero potuti essere amici?
  • Ma i gemelli sono nati con la camicia?
  • Perché per chiudere Windows devo cliccare su Start?
  • Mangiare un minestrone col cavolo significa non mangiarlo?
  • Una mucca ha i denti da latte?
  • Uno che abita a Supino (FR) può studiare alla Bocconi?
  • Un re può non essere all’altezza?
  • Un maniaco del calcio può essere affetto da osteoporosi?
  • Il lago di Vico è alimentato da corsi e ricorsi d’acqua?
  • Ma è corretto intitolare a Napoleone Bonaparte una strada che non sia un Corso?
  • La Mole Antonelliana è il peso di Venditti?
  • Bisogna essere preti per fare la messa in moto?
  • Se il mio datore di lavoro si droga, io sono un tossico-dipendente?
  • Le leggi abrogate continuano ad applicarle a Vigevano?
  • Si può estrapolare all’Equatore?
  • La donna-cannone è di Erba?
  • Un tornado, all’andata, cos’è?
  • Perché non riesco a buttare via il mio vecchio boomerang?
  • E come si fa a buttar via un bidone delle spazzature?
  • Perché se scarto un’idea ottengo un rifiuto?
  • Se i rifiuti puzzano, che bisogno c’è di ri-fiutarli?
  • È vero che il legno dell’albero della gomma viene usato soprattutto per fare le cancellate?
  • Ma se chiedo il pizzo a un barbiere, mi può denunciare?
  • A Porto Rotondo si trova un angolo dove attraccare la barca?
  • Un professore di matematica può abitare in una frazione? [Sì, ma solo se è un tipo razionale]
  • Se qualcuno mi segue, può essere solo un fa?
  • Se ti servono un tè con ibis cotti, il WWF che fa?
  • Il Genio Civile esaudisce i desideri garbatamente?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.